Vertenza Whirlpool

http://www.informazione.campania.it/napoli/219672-napoli-caso-m5s-con-whirlpool-abbiamo-fatto-un-passo-in-avanti.html

https://it.notizie.yahoo.com/caso-m5s-no-chiusura-whirlpool-vogliamo-piano-industriale-195905451.html


Agenzia stampa Askanews: Roma, 12 giu. (askanews) – Caso (M5s): “No chiusura Whirlpool, vogliamo piano industriale M5s chiede che Whirpool presenti un “piano industriale preciso e senza equivoci” e non accetta le ipotesi di chiusura. Lo dice il deputato Andrea Caso, che ha preso parte anche oggi al tavolo tecnico di lavoro presso il ministero dello Sviluppo economico insieme al senatore Sergio Vaccaro.
“Il dialogo con l’azienda – spiega – riparte da due impegni precisi, che hanno portato al tavolo di lavoro: no chiusura, no disimpegno. Continuiamo a seguire la vicenda e attenderemo la prossima settimana per una risposta precisa dell’azienda”.
“Da loro però – sottolinea – ci aspettiamo un piano industriale preciso e chiaro. Hanno espresso l’intenzione di rimanere aperti, ma senza discutere ancora nello specifico circa i modi, tempi, livelli occupazionali e produttività”.
Conclude Caso: “Alle parole speriamo seguano fatti concreti, a noi e al ministro Luigi Di Maio interessa che sia garantito dal primo all’ultimo posto di lavoro. Serve chiarezza, perché parliamo di centinaia di famiglie per le quali vogliamo garanzie precise”.

http://www.sciscianonotizie.it/whirlpool-caso-m5spasso-indietro-della-multinazionale-lo-verificheremo-domani-al-tavolo/

Copia notizia
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019 19.52.08
DI MAIO

Whirpool: Caso (M5s), bene tavolo Mise, Di Maio non dara’ tregua azienda. Accordo va rispettato

NOVA0570 3 POL 1 NOV ECO INTWhirpool: Caso (M5s), bene tavolo Mise, Di Maio non dara’ tregua azienda. Accordo va rispettatoRoma, 04 giu – (Nova) – Andrea Caso, deputato M5s e membrodella commissione parlamentare Antimafia sostiene la “lineasevera e intransigente” portata avanti da Luigi Di Maio nelcorso della riunione sulla vertenza Whirpool. “Al ministrodello Sviluppo economico e del Lavoro va il mioincondizionato sostegno – afferma Caso – per ladeterminazione con cui sta affrontando la paradossalevicenda Whirlpool che lascerebbe a casa 430 lavoratorinonostante l’accordo sottoscritto, proprio al Mise, il 25ottobre scorso. Se questi ‘signori’ pensano di trasformarein carta straccia gli impegni assunti mesi fa siscontreranno con il rigore, gia’ dimostrato in queste ore da Di Maio, pronto tra l’altro a richiedere fino a 16 milionidi euro ricevuti in passato dall’azienda come incentivi”,aggiunge Andrea Caso che era presente nel pomeriggio altavolo tecnico tra ministro, sindacati e vertici aziendalidella Whirlpool per capire “come sia potuto accadere che,dall’oggi al domani, il noto marchio prospettasse lachiusura dello stabilimento a Napoli. Il Movimento,attraverso il ministro e vicepresidente del Consiglio,intende salvare produzione e occupazione, questa situazionerappresentera’ un precedente importante per tutti queimarchi, aziende e multinazionali pronte eventualmente areplicare questa decision. Speriamo che i vertici torninosui loro passi. Noi con i lavoratori sempre e comunque!”,conclude Caso. (Com)NNNN

https://www.v-news.it/napoli-whirlpool-caso-m5s-bene-tavolo-lavoro-al-mise-di-maio-non-dara-tregua-ad-azienda/

https://napoli.occhionotizie.it/whirpool-andrea-caso-napoli/