Morte Fioraio

Camorra: Fioraio ucciso; Caso (M5S), subito provvedimenti
‘Ministro degli Interni intervenga con urgenza’
27 Aprile , 20:56
(ANSA) – NAPOLI, 27 APR – Il deputato del Movimento 5 Stelle Andrea Caso, portavoce nella Commissione Parlamentare Antimafia sollecita “provvedimenti urgenti da parte del Ministro degli Interni” dopo la morte del fioraio di Brusciano (Napoli) Fortunato De Longis, di 44 anni, vittima di un agguato di camorra dopo aver denunciato una estorsione. “In Campania, grazie ai ministri 5 stelle – afferma Caso – sono arrivati ad oggi fondi per la prevenzione ed il disagio minorile, per mettere in sicurezza le scuole ed ancora arriveranno fondi con il Dl Crescita. La camorra e le sue bande sciolte, le schegge impazzite che piazzano bombe ed uccidono a sangue freddo, vanno messe al tappeto con la prevenzione e lo sviluppo. La nostra parte come M5S la stiamo facendo e continueremo a farla”, conclude il deputato del Movimento 5 Stelle. (ANSA).

Camorra: Fioraio ucciso; Caso (M5S), subito provvedimenti ZCZC5271/SXR
ONA35909_SXR_QBXO
R CRO S44 QBXO
Camorra: FIORAIO ucciso; Caso (M5S), subito provvedimenti
‘Ministro degli Interni intervenga con urgenza’
(ANSA) – NAPOLI, 27 APR – Il deputato del Movimento 5
Stelle Andrea Caso, portavoce nella Commissione Parlamentare
Antimafia sollecita “provvedimenti urgenti da parte del Ministro
degli Interni” dopo la morte del FIORAIO di Brusciano (Napoli)
Fortunato De Longis, di 44 anni, vittima di un agguato di
camorra dopo aver denunciato una estorsione.
“In Campania, grazie ai ministri 5 stelle – afferma Caso –
sono arrivati ad oggi fondi per la prevenzione ed il disagio
minorile, per mettere in sicurezza le scuole ed ancora
arriveranno fondi con il Dl Crescita. La camorra e le sue bande
sciolte, le schegge impazzite che piazzano bombe ed uccidono a
sangue freddo, vanno messe al tappeto con la prevenzione e lo
sviluppo. La nostra parte come M5S la stiamo facendo e
continueremo a farla”, conclude il deputato del Movimento 5
Stelle. (ANSA).
COM-DM
27-APR-19 20:56 NNNN

https://www.cronachedellacampania.it/2019/04/fioraio-di-brusciano-vittima-della-camorra-caso-m5snon-pagare-il-pizzo/


Bomba a Giugliano

http://www.terranostranews.it/2019/04/15/giugliano-bomba-caso-m5s-dalla-criminalita-ennesimo-schiaffo-va-fermato/

BOMBA A GIUGLIANO, CASO (M5S): ENNESIMO SCHIAFFO A TERRITORI, ISTITUZIONI PRESENTI

Roma, 15 apr – “Dopo Afragola e Napoli, una bomba pure a Giugliano, il terzo comune della Regione per popolazione. Se la pista della criminalità organizzata verrà confermata, mi sento di lanciare un messaggio chiaro: il territorio non può sentirsi sotto attacco per colpa di un gruppo di malviventi.

Stiamo già intervenendo e continueremo a farlo: le forze dell’ordine sono al lavoro per raccogliere tutti gli elementi utili per ricostruire quanto sta accadendo, la magistratura coordina le indagini; noi, in Commissione Antimafia, seguiamo gli sviluppi e ci interfacciamo con il Governo per l’adozione degli opportuni provvedimenti.

A prescindere dal caso specifico, se la camorra alza il tiro si scontrerà con uno Stato che userà ogni mezzo per contrastarla”. Così in una nota il deputato del MoVimento 5 Stelle in Commissione Parlamentare Antimafia Andrea Caso.

Restituzioni Movimento 5 stelle


Cronache di Caserta
 del 02/04/19 pag. 8In pochi hanno già rendicontato gli ultimi tre mesi del 2018, come Andrea Caso che, ad oggi, ha restituito 18.500 euro, Virginia Villani – ferma a ottobre 2018 – con una restituzione di 14.500 euro, Luisa Angrisani …

Cronache di Napoli del 02/04/19 pag. 8In pochi hanno già rendicontato gli ultimi tre mesi del 2018, come Andrea Caso che, ad oggi, ha restituito 18.500 euro, Virginia Villani – ferma a ottobre 2018 – con una restituzione di 14.500 euro, Luisa Angrisani …